martedì - 12 dicembre 2017
Home » Astrologia » Astrologia Cinese » Oroscopo Cinese: introduzione, i segni

Oroscopo Cinese: introduzione, i segni

L’astrologia cinese è una disciplina che nasce e si sviluppa a partire (pensate) già dal XI secolo. E’ del tutto diversa dalla nostra astrologia: si basa infatti sul calendario lunare e su diversi cicli temporali.
Lo zodiaco cinese è formato, come il nostro, da 12 segni: questi hanno però rappresentazioni e significati del tutto diversi. I segni zodiacali Cinesi riportano il nome di un animale, ad ognuno dei quali corrispondono determinati aspetti caratteriali: Topo, Bufalo, Tigre, Coniglio, Drago, Serpente, Cavallo, Capra, Scimmia, Gallo, Cane e Maiale.
Per un’analisi più completa della propria personalità, bisogna conoscere anche il proprio yin e yang e quale dei 5 elementi tra Fuoco, Terra, Acqua, Aria e Metallo domina nel proprio segno (animale).




L’origine dello zodiaco cinese è associato a diverse leggende. La più popolare narra che Buddha, in procinto di morte, decise di chiamare a raccolta tutti gli animali della Terra, ma solo 12 risposero all’appello, portando il proprio saluto alla divinità. Come ringraziamento per la fedeltà, Buddha decise di dedicare ogni anno del ciclo lunare a ognuno degli animali accorsi, in ordine di apparizione.

Oroscopo Cinese: i 12 animali
Oroscopo Cinese: i 12 animali con il loro schema anno per anno

Per calcolare il proprio segno cinese basta fare riferimento non ai mesi come nello zodiaco occidentale, ma agli anni di nascita, secondo la seguente tabella:

  • Topo: 1900, 1912, 1924, 1936, 1948, 1960, 1972, 1984, 1996, 2008
  • Bufalo: 1901, 1913, 1925, 1937, 1949, 1961, 1973, 1985, 1997, 2009
  • Tigre: 1902, 1914, 1926, 1938, 1950, 1962, 1974, 1986, 1998, 2010
  • Coniglio: 1903, 1915, 1927, 1939, 1951, 1963, 1975, 1987, 1999, 2011
  • Drago: 1904, 1916, 1928, 1940, 1952, 1964, 1976, 1988, 2000, 2012
  • Serpente: 1905, 1917, 1929, 1941, 1953, 1965, 1977, 1989, 2001, 2013
  • Cavallo: 1906, 1918, 1930, 1942, 1954, 1966, 1978, 1990, 2002, 2014
  • Capra: 1907, 1919, 1931, 1943, 1955, 1967, 1979, 1991, 2003, 2015
  • Scimmia: 1908, 1920, 1932, 1944, 1956, 1968, 1980, 1992, 2004, 2016
  • Gallo: 1909, 1921, 1933, 1945, 1957, 1969, 1981, 1993, 2005, 2017
  • Cane: 1910, 1922, 1934, 1946, 1958, 1970, 1982, 1994, 2006, 2018
  • Maiale: 1911, 1923, 1935, 1947, 1959, 1971, 1983, 1995, 2007, 2019

Vediamo insieme le caratteristiche e le affinità dei diversi segni.

Il Topo è legato all’immagine di prosperità: cordiale e socievole nei rapporti con gli altri, anche se difficilmente si apre intimamente. In amore è molto passionale e premuroso, anche se necessita di continue conferme per evitare ansie. Nel lavoro è preciso e ambizioso, attento al denaro e agli affari. Difetto: eccesso d’individualismo. Compatibilità: drago, scimmia e bue.

Bue: le sue caratteristiche principali sono perseveranza, forza di volontà e pazienza. In amore è affidabile e fedele, mentre sul lavoro è metodico e puntuale, un ottimo amministratore di situazioni e soldi. Difetto: troppo rigore nel giudicare se stesso e gli altri. Compatibilità: topo, serpente, gallo.

Tigre: dotato di una grande vitalità fisica e mentale, sempre alla ricerca di nuovi stimoli, ribelle e passionale, oltre che spiritoso. In amore è sempre alla ricerca e attrae grazie alla sua personalità magnetica. Nel lavoro dimostra molta creatività e intuito. Difetto: imprudenza e impazienza. Compatibilità: cavallo e cane.

Coniglio: per natura stravagante, capriccioso e amante dell’eleganza. Capace di creare intorno a sé un ambiente sereno e armonioso. In amore è tenero e affettuoso, ma sfugge a situazioni di stress emotivo. Nel lavoro è molto caparbio, anche se non sceglie posizioni di primo piano. Difetto: volubile nell’umore. Compatibilità: topo e drago.

Drago: fiero, brillante e magnetico, persegue i propri obiettivi con tenacia da protagonista assoluto. In amore è un seduttore, anche se conquistarlo nel profondo è molto difficile. Nelle scelte lavorative è accompagnato da fortuna e successo grazie alla forza di carattere. Difetto: incapace di ascoltare gli altri. Compatibilità: bue, coniglio e cane.

Serpente: dotato di un’intelligenza sottile e ottime doti da oratore. Molto analitico e razionale sulle conseguenze delle proprie azioni. In amore è sensuale e sentimentale, ama sentirsi al centro dell’attenzione. È predisposto più per un lavoro individuale che di gruppo ed ha un innato senso dell’organizzazione. Difetto: difficoltà ad aprire il cuore. Compatibilità: tigre e maiale.

Cavallo: caratterizzato da una grande forza vitale, che necessita sempre di molti stimoli e cambiamenti. Molto curioso e vivace, ha un animo indipendente e sicuro. In amore è spesso preda di colpi di fulmine, che si spengono in fretta. Nel lavoro è orgoglioso e versatile all’interno di un gruppo. Difetto: insofferenza verso le situazioni che non vanno secondo i piani. Compatibilità: tigre, capra, cane.

Capra: è un sognatore, dotato di una natura fantasiosa, accompagnata da una forte ostinazione. In amore è una persona romantica e ha bisogno di una persona affidabile al suo fianco. Nel lavoro è un perfezionista, capace di svolgere lavoro di squadra. Difetto: non sopporta responsabilità e cambiamenti. Compatibilità: coniglio, cavallo, maiale.

Scimmia: l’intelligenza e la curiosità guidano tutte le sue azioni, è inoltre socievole e amante della mondanità. In amore è difficile da conquistare, perché insofferente verso le lunghe relazioni. Nel lavoro è un ottimo mediatore, raggiunge spesso posizioni di successo grazie alla furbizia. Difetto: impaziente e distratto. Compatibilità: topo, drago e serpente.

Gallo: è un segno molto schietto e orgoglioso, ma anche severo verso se stesso e generoso. In amore è sensuale, onesto e affidabile, anche se ha bisogno di momenti di solitudine per calmare il suo animo inquieto. Nel lavoro ha un grande senso dell’organizzazione, accompagnata da una dose di sfacciataggine. Difetto: puntigliosità ed eccessiva schiettezza. Compatibilità: bue, drago e serpente.

Cane: l’affidabilità e l’altruismo caratterizzano questo segno. Il centro della sua vita sono gli affetti e si dimostra molto generoso verso la persona amata, dopo aver superato l’iniziale diffidenza. Nel lavoro lo contraddistinguono la serietà, il senso di giustizia e la disciplina. Difetto: esigente e inflessibile. Compatibilità: tigre, coniglio, cavallo.

Maiale: dotato di una grande forza d’animo, che spesso nasconde con un atteggiamento pacifico. Si dimostra coerente e vive in equilibrio con le proprie emozioni. In amore sa essere tenero e protettivo, ma anche pieno di sorprese. Nel lavoro conquista successi grazie alla lealtà e all’intelligenza. Difetto: imprevedibilità e orgoglio. Compatibilità: capra e coniglio.

I segni che corrispondono all’anno di nascita sono gli animali “annuali” e rappresentano la maniera in cui ci si presenta o come gli altri ti vedono.
Vi sono però altri segni, vediamoli.

L’animale “interno”, che corrisponde al mese di nascita e determina gli ultimi anni di vita e dà informazioni sui genitori. Per calcolarlo ci si basa su questo schema:

  • 7 Dicembre – 5 Gennaio: Topo
  • 6 Gennaio – 3 Febbraio: Bufalo
  • 4 Febbraio – 5 Marzo: Tigre
  • 6 Marzo – 4 Aprile: Lepre
  • 5 Aprile – 4 Maggio: Drago
  • 5 Maggio – 5 Giugno: Serpente
  • 6 Giugno – 6 Luglio: Cavallo
  • 7 Luglio – 6 Agosto: Capra
  • 7 Agosto – 7 Settembre: Scimmia
  • 8 Settembre – 7 Ottobre: Gallo
  • 8 Ottobre – 6 Novembre: Cane
  • 7 Novembre – 6 Dicembre: Maiale

L’animale “vero”, che dà informazioni sulla vita adulta, corrisponde al giorno di nascita. Si basa su un calcolo complesso e perciò si consigliano i calcoli con qualche software apposito.

L’animale “segreto” corrisponde all’ora della nascita e svela il vero carattere:

  • 1:00 – 03:00: Bue
  • 3:00 – 5:00: Tigre
  • 5:00 – 7:00: Coniglio
  • 7:00 – 9:00: Drago
  • 9:00 – 11:00: Serpente
  • 11:00 – 13:00: Cavallo
  • 13:00 – 15:00: Capra
  • 15:00 – 17:00: Scimmia
  • 17:00 – 19:00: Gallo
  • 19:00 – 21:00: Cane
  • 21:00 – 23:00: Maiale
  • 23:00 – 1:00: Topo

Infine, vi sono altri due fattori che influenzano il destino e il carattere:

Yin e Yang: tutti i segni li possiedono entrambi, ma uno prevale maggiormente. Lo Ying, associato alla femminilità e alla sottomissione, prevale in Bufalo, Lepre, Serpente, Capra, Gallo e Maiale; lo Yang, legato alla mascolinità e aggressività, prevale in Topo, Tigre, Drago, Cavallo, Scimmia e Cane.

I cinque elementi: ogni anno, l’elemento dominante andrà a interagire con il proprio segno in maniera positiva o negativa. Per calcolarlo, basta conoscere l’ultima cifra dell’anno di nascita:

  • zero o uno: Metallo
  • 2 o tre: Acqua
  • 4 o 5: Legno
  • 6 o 7: Fuoco
  • 8 o 9: Terra